Taiti (Coni):”Aiuti allo sport pratese promessi ma ancora non arrivati”

Il delegato provinciale del Coni Massimo Taiti, in una lunga nota spedita alle redazioni locali, si dice amareggiato e arrabbiato per le promesse ancora non mantenute in merito agli aiuti che il Comune di Prato, il Governo e la Regione Toscana ancora non avrebbero erogato.

“Le elezioni sono dietro le spalle. Gli eletti dovranno rimboccarsi le maniche e cominciare a lavorare mettendo in agenda anche la politica sportiva. Sinceramente Eugenio Giani fra tutti i candidati è stato l’unico, per competenza, cultura ed esperienza a parlare agli sportivi. Questo non è poco. Auguri di buon lavoro a lui ed a Ilaria Bugetti che rappresenterà la nostra Provincia in Consiglio Regionale.

Sono molte le problematiche sportive da affrontare ora che l’attività sta riprendendo forza e vigore dopo un lungo periodo di stasi; anche se non siamo ancora a pieno regime speriamo che con il parziale ritorno degli spettatori nei palazzetti, nelle piscine e sui campi si ricominci a tornare alla normalità.

Durante la chiusura si è parlato tanto di aiuti economici al mondo sportivo pratese da parte delle varie istituzioni politico-amministrative. Per ora da parte loro non è arrivato neppur un euro! L’unico è stato il Presidente della Provincia di Prato Puggelli che, nelle sue limitate competenze funzionali e di cassa, ha perlomeno pensato di dare un piccolo aiuto al nostro mondo sospendendo i pagamenti delle convezioni. Ripeto dagli altri non è arrivato niente!

È stato inviato alle società sportive da parte dell’Ass. allo sport di Prato un questionario nel quale si chiedevano genericamente notizie sulla loro attività. Domande talmente generiche da definirsi inutili. Tanto è che alla data di scadenza del 31.07.20 hanno risposto n.46 società ma in totale erano solo 43 in quanto alcune duplicate e alcune di fuori Comune. Quindi neppure il 10% del mondo sportivo pratese ha risposto. Ebbene il 31.07 è passato cosi come il periodo elettorale ma i tanto sospirati aiuti non si sono visti!

Gli unici aiuti che sono arrivati al mondo dello sport sono quelli delle Federazioni sportive nazionali, del Credito Sportivo e, speriamo fra breve, quelli già stanziati ma non ancora erogati dall’allora Presidente del Consiglio Regionale Giani. Questa è la situazione ad oggi. Gli sportivi hanno una grande pazienza ma anche questa ha un suo limite e quindi non vorrei che questi aiuti (!!) arrivassero quando ormai sarà troppo tardi.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...